Obiettivo Acqua 2021, concorso fotografico

Terza edizione del concorso fotografico Obiettivo Acqua 2021 organizzato da Coldiretti, Anbi e Fondazione Univerde, la cui finalità è sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della tutela della risorsa idrica e del contrasto ai cambiamenti climatici.

Il tema è l’acqua dolce ed i paesaggi contraddistinti dalla stessa: fiumi, laghi, acque risorgive, delta ed estuario, paludi e qualunque altro paesaggio acquatico in grado di evidenziare la biodiveristà propria di quei luoghi.

Il bando è aperto a tutti i cittadini italiani e stranieri, residenti o domiciliati in Italia che abbiano compiuto il 18° anno di età entro il 26 ottobre 2021. Le fotografie dovranno essere scattate in Italia e non essere state premiate in altri concorsi. Non saranno ammesse opere interamente realizzate al computer. Il partecipante dovrà essere unico autore delle immagini candidate.

Il bando scade il 26 ottobre 2021.






PREMI
1° Classificato: 500,00 euro
2° Classificato: 300,00 euro
3° Classificato: 200,00 euro

Verranno inoltre assegnate delle targhe-premio alle foto che meglio illustreranno i seguenti temi:
– Acqua è…LAVORO
– Acqua è…PAESAGGIO
– Acqua è…CITTA’
– Cambiamenti climatici: difendere l’acqua – difendersi dall’acqua






La partecipazione è gratuita e ogni partecipante si potrà candidare con un massimo di 2 fotografie a colori che dovranno essere allegate al momento della compilazione del modulo e non potranno essere ritirate né sostituite.

Saranno ammesse soltanto foto a colori, scattate in Italia, in formato orizzontale o verticale, con una risoluzione minima di 1600 x 1200 pixel e che non superino i 15 Mb in formato JPG. Non saranno ammesse immagini manipolate digitalmente o fotomontaggi, foto con scritte sovraimpresse (firme, filigrane, ecc.), bordi, cornici, o altri tipi di addizioni o alterazioni. La preparazione dei files è consentita solo se limitata ad una pulizia di base, ad una leggera regolazione della saturazione, del contrasto e della luminosità, o ad un uso di filtri che però non alterino il soggetto dello scatto. Non è permesso l’inserimento o la cancellazione di elementi all’interno dell’immagine.
I file contenenti le foto candidate dovranno essere privi di megadati che possano ricondurre all’identità del partecipante, in quanto gli scatti saranno sottoposti alla valutazione della giuria tecnica del Concorso in forma totalmente anonima. Al momento dell’iscrizione per ogni opera dovrà essere indicato titolo e luogo dello scatto.


Info e bando completo su https://www.obiettivoacqua.it


I contenuti di Concorsi d’arte, sono gratuiti. Se vuoi, puoi supportarci con una donazione. Ogni contributo, anche minimo, sarà di grande aiuto. Grazie! 🙂