Un’opera per Castel Sant’Elmo a Napoli

Nuova edizione di “un’Opera per il Castello”, la call del Castel Sant’Elmo di Napoli, con cui, senza porre limiti teorici né tantomeno tecnici alla creatività, ai giovani artisti è richiesto di confrontarsi con gli spazi esterni del castello per realizzare un opera site-specific.

Possono partecipare alla selezione gli artisti di nazionalità italiana o straniera che operano stabilmente sul territorio italiano, di età compresa tra i 21 anni e i 40 anni.

L’obiettivo del concorso è selezionare un progetto artistico per Castel Sant’Elmo compatibile con gli spazi museali, per la cui realizzazione è previsto un premio/acquisto di € 10.000,00 lordi, quale somma complessivamente disponibile per il premio e per l’esecuzione dell’opera.

Il bando scade il 18 febbraio 2021 scadenza prorogata al 18 marzo.


Tema della VIII edizione del concorso:
Chiusi dentro, chiusi fuori.
Come salvarsi insieme, come ricostruire comunità.
Cosa ci lascerà questa crisi?
Il tema di quest’anno non può prescindere dalla grande crisi, sanitaria ma anche economica e sociale, che ha colpito tutto il pianeta facendo saltare improvvisamente tutte le certezze individuali e collettive e mettendo in discussione i paradigmi interpretativi e gli strumenti culturali di questo nostro tempo.


I partecipanti possono aderire al concorso con un solo progetto, pena l’esclusione. L’opera o il progetto presentati devono essere inediti, pena l’esclusione, commisurati alla specificità del luogo e mai esposti o presentati ad altri concorsi.

È richiesto ai partecipanti il possesso dei requisiti di legge per l’ammissione ai contributi pubblici, godimento dei diritti civili e politici e assenza di condanne penali.

Possono partecipare alla selezione gli artisti di nazionalità italiana o straniera che operano stabilmente sul territorio italiano, di età compresa tra i 21 anni e i 40 anni. Tale requisito è da intendersi maturato alla data di scadenza del presente Bando e, in caso di gruppi di artisti, è richiesto per ogni singolo membro.


Per l’iscrizione occorrono inviare i documenti specificati sul bando, all’indirizzo drm-cam.santelmo@beniculturali.it; dovrà recare in oggetto la dicitura “Cognome Nome – Iscrizione Concorso VIII”, dovrà essere redatta in italiano o, in caso di artisti stranieri, in inglese.

Il progetto vincitore del concorso verrà acquisito dal Direzione regionale Musei Campania ed entrerà a far parte della collezione permanente di Castel Sant’Elmo.


info e bando completo su http://www.polonapoli-projects.beniculturali.it